Napoli e i suoi colori

Preparando questa breve visita a Napoli ho pensato e immaginato le foto in bianco e nero con in mente la mostra di Tano D’Amico vista al museo Intrastevere qualche settimana prima e alla forza di quel bianco e nero.

Dopo la mostra ho letto qualcosa in più su questo importante fotogiornalista e mi hanno molto colpito alcuni commenti fatti sulla tendenza moderna a prediligere l’aspetto tecnico della fotografia, rispetto a quello artistico.

Non la capisco. Se uno si legge le istruzioni della macchina fotografica sa più di quello che gli serve. Ma chi conosce il linguaggio fotografico? Certe cose non si possono ricevere in insegnamento. A scuola insegnano a scrivere, non a comporre bei romanzi. Lo stesso vale per le belle immagini.

Ovviamente i miei scatti non c’entrano nulla con i meravigliosi reportage di Tano D’Amico, però mi hanno molto colpito e influenzato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *